Vademecum Turistico per Sopravivere a Praga :)))!

Diamo per scontato che arrivi a Praga con l’aereo. Tanto, oggi come oggi, con il pullman partono soltanto i viaggi organizzati e le gite scolastiche e quest’articolo, invece, è pensato per chi viaggia in autonomia.

1) Appena arrivi all’aeroporto di Praga serve cambiare o prelevare dei soldi. I bancomat ci sono e, rispetto agli uffici di cambio, risultano più convenienti. Se invece non hai la possibilità di prelevare, allora, cambia il minimo indispensabile per sopravivere i primi momenti a Praga (Sicuramente bastano 20 euro a persona … perdendo ca. 10% rispetto ai migliori cambiavalute al centro di Praga).
Morale: Preleva dal bancomat le corone oppure cambia il minimo indispensabile per sopravivere i primi momenti a Praga!

2) Per spostarsi dall’aeroporto all’albergo ci sono queste alternative: mezzi pubblici, transfer privato, taxi. Sinceramente eviterei di prendere il taxi perchè nella maggior parte dei casi risulta più costoso del transfer privato. In più rischi di beccare un tassista disonesto e pagare una follia. Se proprio devi risparmiare puoi prendere l’autobus: n. 100 porta a Zličín (capolinea della metro B – gialla), 119 porta a Dejvická (capolinea della metro A – verde) … il biglietto costa 32 CZK, vale per 90 minuti su tutti i mezzi pubblici, e bisogna farlo in anticipo nelle edicole o nei distributori automatici. Eventualmente c’è l’Airport Express “AE” che porta direttamente al centro di Praga (stazione ferroviaria – Hlavní nádraží) … il biglietto costa 50 CZK e si fa presso il conducente.
Morale: Per viaggiare comodo prenota un transfer privato (www.czech-airport-shuttle.com). Per risparmiare al massimo chiedi al Tuo albergo il percorso più breve da fare con i mezzi pubblici.

3) Dopo il check-in nell’albergo cerca di orientarTi e capire come dovrai spostarTi. Con l’albergo al centro storico potrai fare tutto a piedi. Diversamente dovrai prendere sempre i mezzi pubblici. In ogni caso, l’abbonamento per uno o tre giorni non conviene … devi munirTi dei singoli biglietti da 24 CZK (valgono per 30 minuti) o da 32 CZK (valgono per 90 minuti).
Morale: Offerte vantaggiose permettendo, conviene prendere l’albergo nella Città Vecchia (Staré Město) oppure nella Città Piccola (Malá Strana). La seconda è molto più silenziosa della prima.

4) Prima possibile raggiungi la via Politických vězňů (vicino alla piazza Venceslao) dove si trovano gli uffici di cambio più convenienti … col tasso di cambio altissimo e chiaramente senza le commissioni. Se Ti interessa altro circa il cambio della moneta a Praga, allora, clicca qui per leggere l’articolo dettagliato.
Morale: Stai sicuro che il migliore cambio, lo trovi nell’ufficio presso l’albergo Yasmin, sulla via Politických vězňů, Praga 1.

5) Ora che hai scoperto come muoverTi e possiedi le corone ceche devi programmare un itinerario delle visite di Praga. Avendo, ad esempio due giorni interi a disposizione Ti conviene di passare il primo sulla riva destra della Moldava visitando la Città Nuova, la Città Vecchia, ed il Quartiere Ebraico. Il secondo giorno va dedicato alla riva sinistra, cioè ai quartieri di Hradčany, Malá Strana, ed al Castello di Praga. Comunque sono dell’idea che per avere una panoramica completa della Città di Praga servono almeno tre giorni pieni.
Morale: Prenota l’albergo nel centro storico di Praga per almeno 4 notti, spostaTi quasi sempre a piedi, e programma per bene l’itinerario!

6) Mangiare a Praga fa schifo? Beh, sull’internet, lo dicono quasi tutti. Ti svelo un segreto … la cucina ceca è squisita, basta saper dove andare ed ordinare i piatti che vanno bene per i Tuoi gusti. Certo, il goulash, la svíčková, ed ovocné knedlíky non sono per tutti … ma un controfiletto di maiale al forno con le patate, ad esempio? Ossia basta evitare i menù turistici offerti dai tour operatori italiani e sulle vie più affollate di Praga.
Morale: Fanno ridere le agenzie turistiche che pubblicizano i ristoranti a Praga gestiti da russi ed arabi. Fanno ridere anche i locali più esposti che vantano menù turistici a tre portate con 8 euro … in ogni caso mangi come paghi! Ed a Praga non devi pagare tantissimo per mangiare da Dio.

7) Tutto sommato Praga è una delle città più belle del mondo. Ma per stare bene devi comportarTi esattamente come a casa. Cioè devi fidarTi di chi conosce la città … ma non senza verificare. Così non Ti frega nessuno.

Vademecum Turistico per Sopravivere a Praga :)))!ultima modifica: 2013-05-14T19:17:43+00:00da guidadipraga
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento