Assenzio a Praga … Buono, Non Quello Tarroccato!

L’Assenzio (Absinth, Absinthe) indubbiamente appartiene, per vari motivi fra i superalcolici molto conosciuti in tutto il mondo. Prima perchè l’Assenzio – anche quello a Praga – è molto forte (spesso supera 70%). E poi, contiene anche una droga: TUJONE.

L’Assenzio diventò famoso nell’Ottocento in Francia ma dal 1915 molti Paesi hanno vietato la sua vendita. Fra quelli, invece, dove l’Assenzio era sempre legale rimane anche la Repubblica Cecoslovacca, successivamente la Repubblica Ceca.
Negli anni ’90 del secolo scorso la vendita dell’Assenzio è tornata legale grazie al nuovo regolamento della Comunità Europea. Ma, chiaramente, è limitato il volume del tujone ad una quantità bassa che non fa danni alla salute.

Purtroppo non esiste una ricetta ufficiale e l’Assenzio viene prodotto in mille modi diversi. Comunque se vuoi assaggiare a Praga un’Assenzio veramente buono compra la bottiglia di Absithe St. Antoine fatto secondo la vecchia ricetta francese del 1896. Ma attenzione una bottiglia da mezzo litro nei negozi costa ca. 30 euro.

Assenzio a Praga … Buono, Non Quello Tarroccato!ultima modifica: 2013-02-08T22:07:20+00:00da guidadipraga
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento