Praga Viaggi 2012: Viaggi Guidati a Praga

Vuoi partire per Praga con un viaggio guidato? Ecco alcune cose che dovresti sapere prima di andare in agenzia. Ti aiuteranno a decidere se i viaggi guidati fanno per Te oppure se faresti meglio a prenotare solo il volo e l’albergo a Praga.

A proposito, sto parlando esclusivamente dei viaggi guidati a Praga proposti dai tour operatori per i gruppi misti. I viaggi aziendali, i viaggi premium, ed i viaggi organizzati per i gruppi omogenei sono tutta un’altra cosa!

Allora, che cosa puoi aspettarTi a Praga dai viaggi guidati? Ti rispondo subito, cercando di essere onesto anche con i tour operatori … anche se a me questo tipo di turismo non piace molto.

Partiamo dal fatto che i tour operatori organizzano i viaggi guidati a Praga ed in tutto il mondo per guadagnarci. Giusto, nessuno fa il lavoro per niente! Ma in questo caso, purtroppo, bisogna raggiungere un numero minimo di partecipanti per ammortizzare la spesa di base (trasporto in pullman e servizio di guida turistica). Le partenze sul catalogo ce ne sono tante. Ma per Praga i viaggi guidati partono solo in alcuni casi. Nel caso che non si raggiunge un numero minimo di partecipanti i tour operatori cercano di convincerTi di spostare la data oppure di partecipare ad un altro viaggio guidato. Praga non parte, allora si va a Bucarest … tanto è sempre un Paese dell’Est. Praticamente con i viaggi guidati a Praga rischi sempre di dover cambiare il periodo delle ferie, di partire per una destinazione che Ti interessa di meno … male che vada di rimanere a casa.

L’altro problema dei viaggi guidati a Praga ed in tutto il mondo – sempre legato alla necessità di raggiungere un numero minimo di partecipanti – è che gli itinerari prevedono soltanto le mete più conosciute. E’ più facile vendere i viaggi organizzati “Praga – Vienna – Budapest” che gli itinerari bellissimi ma leggermente alternativi. Non mi sento al livello di parlare per l’Austria e per l’Ungheria ma Ti giuro che nella Repubblica Ceca ci sono delle città che meritano la stessa attenzione di Praga e tanti castelli più belli di Karlstejn. Un piccolo esempio: Cesky Krumlov e Sychrov.

OK, sei stato fortunato a trovare un viaggio guidato a Praga e nella Repubblica Ceca che Ti piace e Ti hanno confermato la partenza. Ma considera che visitare Praga in un gruppo di 50 persone è difficile. Spostandosi a piedi tra i numerosi monumenti si perde troppo tempo e quindi la guida di Praga si limita per forza alle spiegazioni abbastanza superficiali. Diciamo che questa non è la colpa del concetto dei viaggi guidati. Praga è una città che va visitata a piedi. E purtroppo gli stessi viaggiatori non capiscono che il gruppo si deve spostare con una certa velocità e che non si può fermare ad ogni angolo per aspettare uno che decide di comprare un souvenir da Praga.

A questo punto vorrei pregare tutti quelli che arrivano a Praga con i viaggi guidati a rispettare gli altri viaggiatori. Ci sono mille cose da vedere ma con la velocità media di 500 metri all’ora non si riesce a visitare niente. Allora, per piacere, ci sono momenti dedicati alle visite guidate ma c’è sempre anche del tempo libero per fare gli acquisti ecc.

Comunque fino al momento Ti ho parlato della natura dei viaggi guidati. Se sei pronto ad accettare le condizioni, allora, un viaggio guidato potrebbe essere una soluzione. Purtroppo i viaggi guidati a Praga, per colpa dei tour operatori, hanno anche i veri diffetti! Tra quelli principali appartiene la qualità del mangiare e del servizio di guida turistica. Cioè i tour operatori tendono ad offrire un budget bassissimo per i pranzi e le cene e di conseguenza quelli fanno schifo. E poi, nella maggior parte dei casi, si appoggiano ad un’agenzia turistica a Praga che per il viaggio guidato fornisce la prima guida di Praga che capita … questo specialmente in alta stagione. Incontrare le guide di Praga che accompagnano gli italiani in viaggio guidato e parlano l’italiano incomprensibile è normale. Ma ho visto anche una che non poteva camminare.

OK, siamo alla fine dell’articolo. Allora, partire per Praga con un viaggio guidato può essere un’ottima idea. Basta che il viaggio parte veramente (meglio se sul catalogo ci sono poche partenze ed il tour operatore ha una buona rete di distributori). Basta partire con lo spirito del viaggio organizzato, rispettare e far rispettare le regole. Trovare un tour operatore che non cerca di risparmiare sui pasti nei ristoranti a Praga e che si appoggia ad una guida turistica di Praga che conosce personalmente. Buon viaggio a tutti!

Praga Viaggi 2012: Viaggi Guidati a Pragaultima modifica: 2012-02-16T12:15:00+00:00da guidadipraga
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento